realizzazione giardini brescia

Whatsapp Facebook Twitter Pinterest Linked In
030 25 23 654 | info@vivailoda.it

progettazione giardini brescia progettazione giardini brescia

Quale rosa regalare a San Valentino? A ogni sfumatura, un significato.
Le rose non sono tutte uguali, ognuna porta con sé un'emozione diversa. Scopriamo insieme quale rosa regalare a San Valentino, in base al suo significato.
“Con una rosa hai detto vienimi a cercare…”

Mancano ormai pochi giorni a San Valentino, la festa dell’amore. L’amore romantico, l’amore passionale, l’amore puro. E sarà anche il giorno del trionfo delle rose, fiore dell’amore per antonomasia. Forse non tutti sanno che ad ogni rosa, anche nelle varie sfumature di rosso, è associato un significato, un rimando ad un’emozione precisa.

Quale rosa regalare a San Valentino, dunque, per comunicare il nostro vero sentimento?

In questo articolo voglio raccontarti dei significati di ogni sfumatura e varietà di rosa, per apprezzare al meglio questo meraviglioso fiore.

Per ispirarmi, mi lascio trasportare dai versi di una canzone che sembra fatta apposta al caso nostro: “Con una rosa”, di Vinicio Capposela.




Il significato della rosa bianca.

“Bianca come le nuvole di lontano…
bianca non è la rosa che porto a te…”


Alla rosa bianca vengono attribuiti diversi significati. Alcuni la considerano il simbolo dell’amore puro, innocente, quello che si eleva oltre i sensi e il materiale, altri la collegano al silenzio. In verità una non esclude l’altra, poiché il silenzio non per forza deve essere visto in un’accezione negativa. Potrebbe assumere anche la connotazione di “contemplazione”.

Si regala la rosa bianca a San Valentino in due occasioni:
  • Se si frequenta una persona da poco e si vuole dichiarare la propria predisposizione ad una relazione seria, quindi l’amore vero, puro, elevato.
  • Se il destinatario del regalo rappresenta per noi l’amore platonico.

Il significato della rosa gialla.

“Gialla come la febbre che mi consuma…
gialla non è la rosa che porto a te…”


Il riferimento di questo verso al significato della rosa gialla è molto chiaro. La rosa gialla, infatti, è associata alla gelosia, sentimento che corrode e consuma l’animo innamorato, nella speranza che l’oggetto d’amore possa essere completamente suo.
Se è questo il sentimento che ti governa, quella gialla è la rosa da regalare a San Valentino.
Un altro sentimento legato a questa rosa è l’amore che svanisce, in particolare la rosa gialla sembrerebbe rappresentare un’accusa, il dar colpa al partner per l’amore che sta finendo.
All’opposto, un’ultima interpretazione, attribuirebbe alla rosa gialla il significato di contentezza e libertà. Forse proprio per l’amore che sta svanendo?
Come si dice: “ai posteri, l’ardua sentenza”.


Il significato della rosa rosa.

“Rosa come un romanzo di poca cosa…
rosa non è la rosa che porto a te…”


Qui bisogna fare qualche distinzione, perché di rosa ci sono varie sfumature, e ognuna ha un significato diverso e ben preciso.
  • Rosa pallido: rappresenta l’amicizia. Se la regali, stai dicendo a quella persona che sì, le vuoi bene, ma questo non è amore.
  • Rosa pesca: la rosa color pesca è una dichiarazione, o meglio, una richiesta. Infatti essa si accompagna perfettamente se vuoi chiedere ad una persona se vuol stare con te.
  • Rosa rosa: ci sono varie emozioni che accompagnano questa sfumatura di rosa. Per alcuni è la felicità perfetta, per altri la tenerezza e la gratitudine (meglio con la rosa di colore rosa scuro), per altri ancora l’ammirazione o l’apprezzamento (rosa chiaro).
  • Rosa bianca e rosa: rappresenta la promessa di un amore eterno, magari non ricambiato. È come se dicesse: “Ti amo ancora e ti amerò per sempre”.

La rosa rossa, simbolo dell’amore per eccellenza. Ecco tutti i suoi significati.

“Come la porpora che infiamma il mattino…
rossa così è la rosa che porto a te…”


Riprendiamo questo verso e iniziamo, quindi, dal significato della rosa color rosso porpora. Questa rosa rappresenta una promessa di amore eterno e solenne. Rappresenta la passione che trova nell’amore la sua massima espressione. Se questo è ciò che provi, ricorda che la rosa da regalare a San Valentino e quella a gambo lungo, e con le spine.

La rosa rosso carminio, invece, si accompagna alle fantasie erotiche. Quindi, attenzione alla scelta della sfumatura, potresti “scoperchiare il vaso di Pandora”, come ricevere due sonori ceffoni.

In ultima, alla rosa color corallo è associato il desiderio. Se il messaggio che vuoi far passare è “ti desidero”, questa è la rosa perfetta per te.

Le emozioni che ti guidano sono diverse? Pensa ad un mazzo di vari colori di rose. Potrebbe essere l’occasione per spiegare tutto quello che provi.

Prima di concludere, vorrei anche darti due dritte sul significato delle rose in base al numero di cui si compone il mazzo.
In genere “l’unità di misura” del mazzo di rose per il proprio amore è la dozzina, i suoi multipli o sottomultipli. Si regalano, infatti, mazzi da 6, 12, 18, 24, 36, 48 rose, o comunque si sceglie sempre un numero pari.
Due rose significano congiungimento o voglia di condivisione.
C’è anche chi preferisce attribuire tutto a un’unica rosa, caricando quell’unico esemplare di tutto l’amore che può portare.

Come hai potuto leggere, tutte le rose simboleggiano l’amore, ma, giustamente, poiché anche l’amore è una combinazione di più emozioni, così ogni sfumatura di rosa può accompagnarsi ad un preciso significato.

Tornerò ancora, nei prossimi articoli, a trattare il tema di San Valentino.

Per oggi ti lascio con gli ultimi versi della bellissima canzone di Vinicio Capossela:

“portami allora portami il più bel fiore
quello che duri più dell’amor per sé
il fiore che da solo non specchia il rovo
perfetto dal dolore
perfetto dal suo cuore
perfetto dal dono che fa di sé”.



Al prossimo consiglio,
Fausto

Ti è piaciuto l’articolo? Condividilo sui tuoi social networks preferiti.
Domande? Dubbi?