realizzazione giardini brescia

Whatsapp Facebook Twitter Pinterest Linked In
030 25 23 654 | info@vivailoda.it

progettazione giardini brescia progettazione giardini brescia

Benessere con le piante: non solo abbellimento, ma anche tanta salute.
Belle e buone. Le piante adornano e hanno tante proprietà benefiche per la nostra salute. Il benessere con le piante è a portata di tutti. Scoprilo con noi.
Che le piante fossero preziosi elementi per l’arricchimento estetico dei nostri giardini o delle nostre case, è un dato di fatto. Con le piante possiamo disegnare percorsi e camminamenti, ornare aree di giardini, arredare la nostra casa o un locale, impreziosendo gli ambienti. Non è solo una questione di inserimento di un richiamo alla natura, quanto di un bisogno, forte nell’essere umano, di stare a contatto con il verde. È stato scientificamente provato che, soprattutto per chi vive nelle grandi città, il verde sia una necessità.

E la natura non si risparmia in quanto a magnificenza. Ha per noi infinite soluzioni, dal giardino agli spazi più piccoli, c’è sempre una pianta che può fare al caso nostro. Appaga i nostri occhi, i nostri sensi e sì, aiuta a migliorare la nostra vita. Come? In modi molto diversi.
Le piante, infatti, non sono solo belle, ma anche “buone”. Buone per il nostro equilibrio, e come rimendi naturali per la nostra salute.

Le piante: un valido aiuto per il benessere psicologico e fisico.

Principalmente possiamo raggruppare i benefici delle piante in due macro categorie:
  • benessere psicologico.
  • benessere fisico.

Per quanto riguarda la prima categoria, possiamo parlare del fatto che le piante ci aiutano ad accorciare la distanza tra noi e la natura. Questa di per sé è già una fonte di rilassamento per la nostra mente. Inoltre, alle piante sarebbe ormai riconosciuto il potere di regolare i flussi energetici e di armonizzare gli ambienti, piuttosto che di attrarre positività e scacciare, di conseguenza, i flussi negativi.
Pensiero legato prettamente alle filosofie d’arredamento e architettura orientali, come il Feng Shui, ad esempio, questo approccio viene abbracciato anche in occidente, con risultati dimostrati. Sembra, infatti, che le piante siano in grado di assorbire e neutralizzare le energie stagnati degli ambienti in cui viviamo, pervadendo con la loro energia positiva e donando serenità a questi stessi spazi del nostro quotidiano. E se non sapessimo di cosa abbiamo bisogno? Nessun timore, pare sarà l’istinto a guidarci nella scelta della pianta che fa per noi e per le nostre necessità.

Rivolgendoci alla categoria dei benefici di ordine fisico, possiamo iniziare partendo dalla capacità delle piante di purificare l’aria, per passare alle specifiche proprietà di ognuna, che siano esse aromatiche, medicinali, officinali.
Alcune piante in particolare sono in grado di filtrare l’aria che respiriamo, assorbire le tossine e le sostanze inquinanti, restituendo un’aria più salubre. Tutto questo avviene grazie alla fotosintesi clorofilliana. Le piante respirano ciò che non va bene per noi, e ci ridonano aria pulita. Ci sono molte piante purificatrici, che possiamo tranquillamente trovare in commercio e inserire nel nostro appartamento. Le tratteremo in altri articoli dedicati.
Poi ci sono le piante aromatiche, ottime per la nostra cucina e benevole con la nostra salute. E ancora, le erbe medicinali, e le piante officinali. Fatto salvo la verifica delle condizioni climatiche, sono molte le piante curative che possiamo adottare nel nostro giardino o sul balcone. Anche in merito a questo argomento, scriveremo degli articoli più dettagliati andando ad approfondire di volta in volta le caratteristiche, le proprietà e come prendersi cura di ognuna delle piante curative che possiamo coltivare a casa.

State con noi e continuate a seguirci, la nostra rubrica “piante e benessere” sarà molto ricca.

Arrivederci al prossimo consiglio.

Fausto.

Ti è piaciuto l’articolo? Condividilo sui tuoi social networks preferiti.